Human Tecar nel trattamento dell'arto fantasma

TRATTAMENTO HUMAN TECAR PER L’ARTO FANTASMA

} Premiati i risultati ottenuti dal dottor Antonio Mora del Río con il supporto delle tecnologie HumanTecar®.

Il caso straordinario è quello di un giovane, Antonio Llamas, folgorato da una scarica elettrica di oltre 15.000 Volt e vivo per miracolo. Ha dovuto però subire l’amputazione di entrambe braccia, della gamba destra e di tre dita del piede sinistro. I forti dolori da arto fantasma di cui soffriva sono scomparsi dopo poche sedute, grazie all’intervento sul sistema neuromuscolare con SYNERGY VISS e sul sistema circolatorio con HCR 1002, eliminando la necessità di assumere farmaci antidolorifici.

Il paziente ha potuto così iniziare a servirsi di innovative e tecnologiche protesi già a pochi mesi dall’incidente. In occasione del XVIII Congresso Nazionale della Società Spagnola di Traumatologia del Lavoro (SETLA), tenutosi a Barcellona lo scorso novembre, la Fraternidad-Muprespa (l’equivalente spagnolo della nostra INAIL) ha ottenuto il premio per il miglior caso clinico presentato.

I relatori, María Victoria Serrano, medico specialista in Medicina Familiar, Inmaculada Rodríguez, vice coordinatrice territoriale e Andrés Molina, medico di Medicina Generale, con il coordinamento del dott. Antonio Mora del Río, Responsabile di Medicina Sportiva del gruppo Quiron Salud hanno spiegato in dettaglio le modalità d’azione e i risultati nel trattamento del dolore cronico, suscitando l’interesse di giornali e TV nazionali. Anche il grande pubblico ha potuto così apprendere come è possibile governare efficacemente le sindromi dolorose senza l’uso di farmaci.

Riferimenti: https://humantecar.com/dolore-arto-fantasma/